My name is Sid

Descrizione

“MY name is Sid” soggetto e sceneggiatura Ottavio Cappellani regia Giovanni. Virgilio in concorso alla 68°mostra d’arte cinematografica di Venezia.

La storia di questo cortometraggio narra le vicende del ritorno a casa dei mafiosi siculo- americani interpretati dagli attori Alessio Vassallo e Liborio Natali , per inaugurare un museo del cinema. Ad attenderli un giovane “sebastiano” interpreato dall’esordiente Gianluca Martignetti che cura gli interessi della famiglia in Sicilia . I ricordi del passato si intrecciano con il presente. Tutto è cambiato ma niente è veramente cambiato.

Commento del regista

Gli anni ’60, la renaissance hollywodiana popolata da italoamericani. Ho amato il romanzo Chi ha incastrato Lou Sciortino? di Ottavio Cappellani, che narra quelle storie. Gli ho chiesto di immaginare cosa accadeva in Sicilia. Ne è nato questo spin-off: la fotografia di una Sicilia che — dopo l’epoca dei Gattopardi — affrontava un nuovo “cambiamento”.

PREMI E RICONOSCIMENTI
  • Virgilio in concorso alla 68°mostra d’arte cinematografica di Venezia
Dettagli
Cliente
Categoria

Comments are closed.