Menzione speciale ai Nastri d’Argento 2009 – La Sicilia 01/02/2010

CATANIA – Il cortometraggio “Luigi Indelicato” dei giovani registi catanesi Bruno e Fabrizio Urso (direttore di fotografia Giuseppe Consales) ha ottenuto la menzione speciale per il soggetto e la struttura narrativa ai Nastri d‘Argento 2009. Il Nastro per il migliore cortometraggio è andato ad un’altra opera girata in Sicilia, “Il gioco”, del noto attore e doppiatore Adriano Giannini. Il film dei fratelli Urso, realizzato tra Catania e Randazzo con il patrocinio e la collaborazione della Catania Film Commission, affronta la tematica dell’estorsione attraverso il vissuto di un umile falegname siciliano.

“Quello del pizzo – dicono Fabrizio e Bruno Urso – è un problema diffuso in Sicilia, ma di cui si parla troppo poco. Siamo molto contenti della menzione della giuria, che riteniamo premi sia la storia sia il gruppo di lavoro, dal direttore di fotografia Giuseppe Consales, che con noi e Ture Magro ha scritto la sceneggiatura, agli attori protagonisti Ignazio Barcellona e Ture Magro, al montatore Antonio Lizzio. Un grazie particolare alla Catania Film Commission che ci ha permesso di arrivare con pochi mezzi laddove altri sono arrivati con importanti sforzi economici”.
La cerimonia di consegna dei Nastri d’Argento si terrà il due febbraio a Roma, a Palazzo Valentini.

Postato il by Studio Nois in News, notizie, Riconoscimenti

Comments are closed.